versione-completa.it
Rivenditore serio
Consegna in meno di un minuto
Servizio clienti via e-mail
Pagamento sicuro: connessione SSL

Creare un Backup con Windows 7, 8 e 10

Creare un Backup con Windows 7, 8 e 10
Postato da versione-completa.it il 19.02.2021

A volte accade più rapidamente di quello che si possa pensare! Basta un errore di software o hardware e tutti i file importanti scompaiono in un attimo. Virus e installazioni errate possono anche provocare la perdita di tutti i record. Che si tratti di documenti o musica, di video dell’ultima vacanza o delle foto di famiglia, tutto può essere cancellato in una sola volta. E’ importante, quindi, essere preparati ad una situazione come questa e creare regolarmente una copia di sicurezza dei dati (in inglese “backup”). Per questo Microsoft ha sviluppato, a partire da Windows 7, un software dedicato che s’installa facilmente e in pochi minuti.

Cos’è un backup?

Backup è la parola inglese per indicare una copia di sicurezza dei dati. Con il backup un determinato record viene copiato, permettendo di recuperare e ripristinare tutti i dati in caso di perdita. La copia può essere creata e salvata su un disco rigido esterno, sul disco rigido del proprio computer, su una chiavetta USB o anche online.

Con backup s’intende quindi una copia di sicurezza dei dati.

Come si possono mettere al sicuro i dati su Windows?

Su Windows 10, 8 e 7 i dati possono essere salvati in 3 modalità diverse:

  1. Il metodo più conosciuto è quello dei punti di ripristino, nei quali Windows crea copie del sistema operativo a intervalli di tempo stabiliti (almeno 1 volta a settimana). In questo caso viene copiato SOLO lo stato del computer, ma nessun altro dato specifico.
  2. Anche il classico backup viene usato spesso. Vengono salvate tutte le cartelle dell’utente Windows che contengono, ad esempio, video, immagini e musica. E’ possibile anche creare un perfetto duplicato del disco rigido.
  3. Con Windows 7 si può salvare un determinato file nel backup fino a 64 versioni precedenti. Inoltre, è possibile creare punti di ripristino e immagini di sistema.

Come creare un backup con Windows

Se vuoi creare un backup dei tuoi dati con Windows 7, 8 o 10, puoi seguire la nostra guida dettagliata:

  1. Collega un dispositivo USB che abbia la stessa capacità di memoria del disco rigido del computer.
  2. Clicca su „Pannello di Controllo“ dal menu Start.
  3. Windows 7: Clicca su „Sistema e manutenzione“. Windows 10: Clicca su „Backup e ripristino“.
  4. Il programma di backup si apre, clicca su „Configura backup“.
  5. Seleziona l’unità (disco rigido) su cui vuoi salvare la copia dei dati e clicca su „Avanti“.
  6. Poi vanno selezionati i file da salvare nel backup. In alternativa, puoi lasciare attiva l’opzione „Selezione da parte di Windows“. E’ possibile modificare le impostazioni anche in un secondo momento. Clicca su „Avanti“.
  7. Nella fase finale vengono riproposte tutte le impostazioni. Per avviare il backup clicca su „Salva le impostazioni ed esegui il backup“. Durante la procedura di backup si può continuare ad utilizzare il computer.

Per ripristinare tutti i file

  1. Clicca su “Pannello di controllo” dal menu Start, quindi „Sistema e sicurezza“ e „Crea un nuovo backup completo“ o „Backup e ripristino”.
  2. Nel programma di backup di Windows clicca in basso a destra su „Ripristina file utente“.
  3. Clicca in alto a sinistra su „Seleziona un’altra data“.
  4. Nella schermata di riepilogo è possibile selezionare solo il periodo che si vuole ripristinare. Clicca infine su „OK“.
  5. Clicca nella colonna di destra su „Sfoglia file“ o „Sfoglia cartelle“, per cercare determinati file o cartelle.
  6. Facendo doppio click sull‘unità con il backup nella colonna di sinistra, si apre il riepilogo con tutte le cartelle. Seleziona la cartella corretta e clicca su „Aggiungi cartella“. Lo stesso vale anche per i file.
  7. Ripeti lo stesso passaggio fino a quando non verranno elencati tutte le cartelle e i file da ripristinare. Clicca su „Avanti “.
  8. Seleziona la cartella in cui salvare i file e le cartelle ripristinati.
  9. Tutte le cartelle e i file selezionati vengono ripristinati e possono essere utilizzati.

Software di backup professionale

Se sei alla ricerca di un software di backup affidabile, ti consigliamo Acronis True Image. Questo programma di backup funziona con i sistemi operativi Windows, Mac, iOS e Android ed è molto chiaro e semplice da usare. Con pochi click puoi salvare dati, cartelle o l’intero disco rigido. E’ anche possibile salvare il backup su memorie esterne, come dischi rigido o chiavette USB e nel cloud. Scopri di più su Acronis True Image e scegli la sicurezza per il tuo futuro.